skip to Main Content

Problemi Elettrici Domestici

Problemi Elettrici Domestici

problemi elettrici

Problemi Elettrici

Gli studi hanno scoperto che le case con problemi di cablaggio nei loro sistemi elettrici sono la terza principale causa di incendio. Gli incendi elettrici domestici ammontano a oltre 50.000 persone all’anno, causando oltre 500 morti, circa 1.400 feriti e un totale di circa $ 1,3 miliardi di danni alla proprietà. Uno dei modi per ridurre il rischio di incendio a casa tua è un potenziamento del pannello elettrico o potenziamento.

Le case più vecchie potrebbero richiedere un aggiornamento del quadro elettrico
Molte vecchie case sono ancora dotate di una scatola dei fusibili obsoleta. Potrebbe essere in grado di fornire solo 60 amp, mentre lo standard di oggi per le nuove case è di 200 amp.

Per alimentare in sicurezza apparecchi, elettronica e computer moderni, è necessario un box interruttore per evitare sovraccarichi. Le compagnie di assicurazione considerano le case con una scatola dei fusibili molto meno sicure e molte non accetteranno di fornire una copertura a meno che non venga aggiornato.

Fusibili vs. interruttori automatici
Eseguendo la stessa funzione di sicurezza, sia i fusibili che gli interruttori automatici interrompono o interrompono la corrente elettrica quando si verifica un sovraccarico di potenza, che può causare surriscaldamento e incendio. La differenza è che un fusibile si brucia e deve essere sostituito perché si scioglie quando rileva una sovracorrente. Al contrario, premendo un interruttore si resetterà un interruttore.

Quadri elettrici interni vs. esterni

Le normative federali impongono che i quadri elettrici siano posizionati all’esterno per consentire ai vigili del fuoco un accesso rapido e sicuro in caso di incendio. Alcune case erano dotate di scatole interne quando era consentito. Se il tuo quadro elettrico interno è inadeguato, dovresti prendere in considerazione l’aggiornamento e l’installazione di quello nuovo all’aperto.

Sintomi di problemi di cablaggioDi seguito sono riportati i sintomi comuni dei problemi elettrici che non devono essere ignorati.

Odore di combustione costante
Luci dimmeranti o tremolanti
Fusibili frequenti o interruttori di intervento
Lievi scosse elettriche o formicolio quando si toccano gli apparecchi
Prese di corrente scolorite o scintille quando vengono toccate

Se si nota uno dei punti precedenti, chiamare un elettricista con esperienza e richiedere un’ispezione di sicurezza il prima possibile.

Servizi elettrici di cui ti puoi fidare Pronto Intervento Elettricista Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *